Vinícius Júnior: esordio con il Castilla e subito un caño incredibile!

In attesa del debutto ufficiale con la prima squadra allenata da Lopetegui, Vinícius Júnior ha esordito con il Castilla, la seconda squadra del Real Madrid, contro l’Atlético Las Palmas. “Quando verrà con noi avrà la possibilità di giocare e quando no, potrà farlo con il Castilla. È un ragazzo molto giovane ed è appena arrivato. Farà bene, ma ha bisogno di tempo di ambientarsi Staremo attenti alla sua crescita” queste le parole dell’ex Ct della nazionale spagnola. 1.050 spettatori sugli spalti, non il pubblico del Maracanã certo, ma il miglior palcoscenico per il giovane brasiliano pagato 45 milioni dal Flamengo, per fare il suo debutto senza pressioni. È sceso in campo nella vittoria per 2-0, decisa dai gol di Seoane e Feuillassier. La prima occasione della partita è stata proprio del brasiliano che ci ha provato dalla distanza con una conclusione a giro parata facilmente dal portiere. Dopo un primo tempo in cui si è visto poco, nella ripresa il diciottenne si è reso più intraprendente e partecipe, per poi essere sostituito al 73’ tra gli applausi dei tifosi, dopo alcune belle giocate come questa.

Mattia Zupo