James non esclude l’Inter: “Mi piacerebbe giocare in Italia”

Nel post partita di Egitto-Colombia, il numero dieci dei cafeteros, James Rodríguez ha parlato ai media presenti di un suo possibile futuro, non del tutto escluso, in Serie A, nella fattispecie all’Inter, e della coesistenza in campo con l’ex Pescara, Juan Fernando Quintero, entrato nella ripresa al posto di Uribe.

“Non ho avuto nessun accostamento con l’Inter, però vedremo nei prossimi anni (ride ndr)”. Ti piacerebbe giocare in Italia? Si, mi piacerebbe”.

“Abbiamo giocato un buon match. Queste partite servono per trovare il ritmo, per poter stare bene. Credo che abbiamo fatto una buona partita e ora dobbiamo pensare a tutto quello che ci aspetta”.

Quintero? “Con lui sempre mi trovo molto bene. È entrato dopo ma ha fatto buone giocate e credo che bisogna considerare anche tutto questo”.

La tua posizione in campo? “Sempre voglio fare cose buone, cerco di fare la giocata giusta per aiutare la nazionale”.

Mattia Zupo