Una chiesa evangelica si appropria dello stadio dell’Alianza Lima

I membri della Chiesa evangelica Aposento Alto, circa tremila, hanno usurpato i terreni circostanti lo stadio Matute dell’Alianza Lima, illuminati da una dubbia luce divina, che avrebbe loro indicato quel posto per edificare un luogo di culto. Hanno dipinto le pareti delle stadio con i loro colori e suscitato l’ira dei tifosi dell’Alianza Lima, che hanno scatenato la guerriglia per riprendersi il loro tempio sacro del fútbol peruviano.